notte-farfalla.jpg

L'insospettabile attività notturna del nostro corpo

"Il Cielo ha dato tre cose agli uomini per compensare le difficoltà della vita: la speranza, il sonno ed il sorriso"
(Immanuel Kant)

     Succede ogni giorno: ci svegliamo, spesso già stanchi, e iniziamo la nostra giornata lavorando, studiando, accudendo , mangiando (di corsa o troppo) e "trottiamo" tutto il giorno per correre appresso ai nostri "doveri quotidiani". Arriviamo sfiniti a sera e molto frequentemente ci corichiamo tardi, perché c'è sempre qualcosa di urgente che dobbiamo fare prima di dormire...

     Ma noi, sappiamo veramente cosa accade al nostro corpo mentre dormiamo? Conosciamo il motivo per cui ci ripetono sempre quanto sia importante il riposo notturno?

     Tutto sembra andare controcorrente con ciò che ci chiede il mondo: essere sempre pronti, scattanti, sempre operativi; quante volte ci hanno detto "chi dorme non piglia pesci"...così abbiamo imparato che chi dorme non è operativo e non è di utilità alla società.

     Scopriamo insieme quanto invece sia " produttivo " dormire con tempo e durata funzionali al nostro corpo e al nostro benessere.

     Nelle 4 fasi del sonno si rilassano i muscoli, rallenta l'attività cardiaca e quindi sembra che non ci sia grande attività: nulla di più errato . Il Cervello, per esempio, si riposa, si depura dalle tossine e riacquista lucidità, migliora l'umore e si fissano le memorie; per non parlare delle difese immunitarie che si rafforzano grazie alla riparazione delle cellule danneggiate. 

     Anche i tessuti muscolari, attraverso il rilassamento notturno, riparano le microlesioni che si creano durante il giorno e come accennato prima, importantissimo il riposo per il sistema immunitario in quanto, soprattutto se è un sonno di qualità, aumenta la produzione di quelle proteine ​​funzionali per combattere le malattie e le infezioni; produzione che durante il giorno è molto più ridotta.

     Si parla di rilascio di proteine ​​ed enzimi utili alla rigenerazione anche per quanto riguarda la pelle;  durante il giorno queste proteine ​​servono al corpo per produrre energia, la notte invece vanno in quantità maggiore nelle cellule in modo da consentirne il rinnovamento.

     Quindi, durante la notte, a noi sembra solo di dormire, in realtà ci disintossichiamo grazie alle attività metaboliche rallentate che consentono maggiore disponibilità di elementi che aiutano le nostre cellule nel duro lavoro di "restauro".


     E noi?? Come possiamo aiutare l'attività notturna del nostro corpo?
  

     La letteratura ci aiuta molto in questo dandoci linee guida riguardo al rispetto di quel ciclo, chiamato circadiano, che è il nostro orologio biologico: più lo rispettiamo meglio stiamo. Vediamo come:



     - non utilizzare dispositivi tecnologici prima di dormire

     - rilassarsi con musica o lettura piacevole

     - curare l'alimentazione

     - curare l'idratazione

     Ed ecco che la nostra nutrizione equilibrata ci viene in soccorso, perché la sana alimentazione offre gli elementi necessari per produrre la giusta energia durante il giorno e consente un lavoro di purificazione più agevole durante la notte; e in ultimo, ma non perché sia ​​meno importante, l'idratazione , che spesso viene sottovalutata come responsabile di un cattivo riposo, tuttavia sembra sia tra le cause più semplici e frequenti.

     Nel silenzio e nella quiete avvengono le trasformazioni ed i processi più delicati e significativi, ma al risveglio spesso noi mortifichiamo il nostro corpo con un semplice caffè... al contrario è il momento più importante per dare nutrimenti di eccellenza per affrontare la giornata.

     Se desideri sapere come aiutare bene il tuo corpo al risveglio, saremo felici di approfondire con te le possibili soluzioni, semplici ma molto efficaci!

                                                                                                                                                                       Parola di Coach !

Siamo a tua disposizione

Accetto l'informativa sulla privacy