winner-4912049.jpg

Cammino per 24 ore - Ce l'abbiamo fatta! - Episodio 04

Se ti trovi qui per la prima volta ti lascio di seguito i primi 3 episodi della mia impresa, potranno aiutarti a capire quello che succederà in questo quarto ed ultimo episodio:
Episodio 1 - L'idea
Episodio 2 - La preparazione
Episodio 3 - Si parte

Dove eravamo rimasti? 
A si, a poco più di metà percorso ci eravamo fermati per l'ennesima volta a far riposare le gambe ei piedi, alzando le gambe in alto e togliendoci le scarpe.... Dopo 20 minuti decidiamo che era ora di ripartire per non bloccare del tutto i nostri muscoli, ci rimettiamo le scarpe.... Ci alziamo in piedi e.......

Siamo completamente bloccati!!! E adesso?... Le gambe avevano deciso di non collaborare più, le piante del piedi formicolavano...
L'unico modo era cercare di fare un pò di stretching e assumere dei sali minerali , anche perché qualche crampetto iniziava a farsi sentire. ..

Ce la prendiamo comoda... mangiamo una barretta spezzafame , beviamo i nostri sali e facciamo degli esercizi per far riprendere i muscoli delle gambe... funziona!!!!!!! Dopo quasi 30 minuti di sosta la nostra impresa poteva finalmente riprendere!! Eravamo felicissimi, stanchi ma felicissimi! Maciniamo chilometri, ormai anche se il nostro corpo era completamente devastato, era il nostro cuore e il nostro mindset che ci dava la forza di andare avanti..... Senza rendercene conto, laggiù si vedeva finalmente Sperlonga..... il nostro obbiettivo era vicino ed eravamo anche in linea con i tempi, mancava un'ora allo scadere delle 24 ore, era tutto semplicemente perfetto!! Sperlonga era sempre più vicina e la nostra meta era ben visibile... ll Castello che da sul porto! É dall'i nzi o del viaggio che sognavo questo momento, l'aria del mare che sfiora i miei capelli bagnati dal sudore, il profumo della salsedine che inebria il mio naso e tutte quelle sensazioni unite al lato sensoriale che fanno praticamente annullare tutte le fatiche fatte nelle 24 ore precedenti.... Mancano pochi minuti allo scadere del tempo prefissato e noi stiamo camminando lungo il sentiero che ci porta al piazzale davanti la scalinata del castello.... Mentre percorro questi ultimi passi, le nostre gambe andavano ormai da sole, trainate dal sapore del successo. Nel frattempo i miei pensieri ripercorrono tutto quello che è successo in quella interminabile giornata e nottata: la sveglia la mattina presto, i momenti difficili, le risate, l'entusiasmo di due quasi quarantenni che si erano messi in gioco con se stessi... ... E finalmente ARRIVATIIIIIIII!!!! Ce l'abbiamo fatta!! Ci siamo abbracciati, siamo scoppiati a piangere come due bambini! Eravamo troppo felici...









 







Che fantastica storia da raccontare ai miei figli!!!

Con l'occasione voglio ringraziare, la mia compagna che ha sempre creduto in me, i miei familiari che anche se con molti dubbi mi hanno sempre sostenuto e anche tutte le persone che mi dicevano che non ce l'avrei mai fatta perché è anche grazie a loro che ho deciso di mettermi in gioco. 
E soprattutto ringrazio l'azienda Herbalife : senza i loro prodotti non avrei mai potuto sostenere un'impresa del genere!

Voglio lasciarvi con una frase che sembra scontata e forse avete sentito tante volte, ma credetemi è davvero così:
se avete un obbiettivo e ci credete davvero, mettetevi in ​​gioco perché se lo volete davvero, tutto arriva!!

                                                                                                                                  Parola di Coach Luca !

Siamo a tua disposizione

Accetto l'informativa sulla privacy